Skip to main content

Anchor Text: cos’è, come usarlo, perché è fondamentale

Ormai probabilmente saprai che la link building è uno dei (molti) fattori critici per migliorare la tua visibilità nei risultati di ricerca. Ma sai anche che le parole chiave inserite nei tuoi link contano tanto quanto i link stessi? Il testo di ancoraggio del link è un fattore chiave nel determinare il page rank.

Qual è la differenza tra i diversi tipi di anchor text? Quando va bene usare le ancore a corrispondenza esatta e quando no? Se vuoi ottimizzare i backlink per la ricerca, come trovi il giusto mix di anchor text per il tuo portfolio di link per migliorare il tuo posizionamento senza incorrere in una penalità da parte di Google?

 

Cos’è l’anchor text?

Partiamo dalle basi.

Il testo di ancoraggio (“anchor text”) è la frase visibile e cliccabile in un collegamento, che collega una pagina Web a un’altra. Spesso ha un aspetto diverso dal testo che lo circonda perché ha un colore o un formato diverso.

Ora che abbiamo stabilito cos’è il testo di ancoraggio, entriamo nei dettagli di come influisce sulla SEO.

 

Che cos’è la anchor text SEO?

Google ha sempre utilizzato le parole di ancoraggio per interpretare il contenuto delle pagine linkate. I fondatori di Google hanno persino dedicato un’intera sezione al significato del testo di ancoraggio nel documento che hanno scritto alla Stanford University per introdurre il loro concetto per un motore di ricerca web su larga scala.

“Il testo dei link è trattato in modo speciale nel nostro motore di ricerca. La maggior parte dei motori di ricerca associa il testo di un collegamento alla pagina in cui si trova il collegamento. Inoltre, lo associamo alla pagina a cui punta il collegamento.”

Fin dalla nascita di Google, il motore di ricerca ha attribuito valore a una pagina di destinazione in base al contenuto dell’anchor text all’interno di un link. In altre parole, l’anchor text nei backlink svolge un ruolo fondamentale nelle classifiche delle pagine dei risultati dei motori di ricerca (SERP).

 

Che cos’è un profilo di anchor text?

Un profilo di testo di ancoraggio, a volte chiamato anche portfolio di testo di ancoraggio, riassume tutti i tuoi backlink e il testo di ancoraggio ad essi associato. È importante rivedere il tuo profilo di testo di ancoraggio per assicurarti che le tue ancore di backlink non siano eccessivamente ottimizzate in ottica SEO.

 

8 esempi di testo di ancoraggio

Poiché l’anchor text è una parte così importante nella creazione di backlink, diamo un’occhiata più da vicino ai vari tipi e al loro funzionamento.

1. Ancoraggi di testo con nome di brand
Un’ancora di testo con brand include il nome del tuo marchio o una sua variazione. Le ancore di testo con marchio sono un ottimo modo per costruire il riconoscimento del brand e sono una parte importante di un portafoglio di backlink equilibrato, ma non hanno alcun peso per il page rank.

Esempi di ancoraggio con brand:

  • Nike –> Nike.com
  • Ikea –> Ikea.com

 

2. Ancoraggi di testo a corrispondenza esatta
Il testo di ancoraggio a corrispondenza esatta include la parola chiave principale della pagina di destinazione. Per definizione, gli ancoraggi di testo a corrispondenza esatta contribuiscono al massimo valore alla posizione di una pagina nelle SERP.

Nota che la copia negli esempi di corrispondenza esatta di seguito è la stessa degli esempi di ancoraggio con brand sopra. Ciò che è cambiato è la posizione del collegamento e quindi il testo di ancoraggio stesso.

Esempi di ancoraggio a corrispondenza esatta:
Scarpe da corsa –> Nike.com
Mobili da soggiorno –> Ikea.com

 

3. Ancoraggi di testo a corrispondenza parziale
Il testo di ancoraggio a corrispondenza parziale – hai indovinato – include la tua parola chiave e altre parole non del tutto rilevanti.

Esempi di ancoraggio a corrispondenza parziale:

  • Acquista le scarpe da corsa Nike qui
  • I design autunnali di Ikea per i mobili del soggiorno

Gli ancoraggi a corrispondenza parziale mantengono il valore SEO anche se non corrispondono esattamente alla parola chiave target. Poiché contengono la tua parola chiave, creano comunque un’associazione tra la tua parola chiave e la tua pagina.

Ecco alcuni esempi di ancoraggi a corrispondenza di parole chiave parziali dal nostro portafoglio:

Esempi di testo di ancoraggio di parole chiave a corrispondenza parziale.

 

4. Testo di ancoraggio correlato
Gli ancoraggi di testo correlati sono simili agli ancoraggi a corrispondenza esatta, con la notevole eccezione che non contengono affatto la frase chiave mirata. Invece, contengono parole che sono semanticamente correlate alle tue parole chiave. In parole povere, il testo di ancoraggio correlato è concettualmente simile alla frase chiave.

Esempi di ancoraggio correlati:

  • Calzature sportive –> Nike.com
  • Comodi divani –>Ikea.com

Le ancore correlate hanno un valore SEO perché aiutano i crawler di Google a capire meglio di cosa trattano i tuoi link. Inoltre, contribuiscono alla diversità del tuo profilo di collegamento.

 

5. Testo di ancoraggio nudo

Le ancore nude letteralmente “eliminano” qualsiasi parola in più e offrono solo l’URL stesso come collegamento cliccabile sulla pagina. Molto spesso vedi collegamenti nudi nelle citazioni di dati o in altre attribuzioni per materiali di riferimento.

Esempi di ancoraggio nudo:
https://www.ikea.com
https://www.nike.com

I link nudi non creano un’associazione tra una parola chiave e una pagina di destinazione, ma forniscono comunque link equity dalla pagina di riferimento e hanno l’ulteriore vantaggio di diversificare il tuo portfolio di anchor text.

 

6. Testo di ancoraggio del brand e della parola chiave
Il testo di ancoraggio del brand e della parola chiave potrebbe combinare un nome di marchio con parole chiave a corrispondenza esatta o parziale. Sebbene nessuno (tranne Google) sappia esattamente quanto peso abbia ogni tipo di ancoraggio di testo, sappiamo che le parole chiave contano. Sappiamo anche che un’ottimizzazione eccessiva per le parole chiave nel testo di ancoraggio è una cosa negativa.

È ragionevole pensare che inserire il nome del tuo marchio con una parola chiave in un testo di ancoraggio crei una forte associazione tra i due e allo stesso tempo trasferisce l’equità dal dominio di riferimento e aggiunge una certa diversità al tuo portafoglio di link.

Esempi di ancoraggio per brand e parole chiave:

  • Scarpe da corsa Nike
  • Mobili da soggiorno Ikea

 

7. Ancoraggi immagine
Gli ancoraggi delle immagini si verificano quando un sito Web esterno aggiunge un backlink alla tua pagina da un’immagine.

Potresti aver sentito dire che l’aggiunta di testo alternativo alle tue immagini è una parte importante delle migliori pratiche SEO on-page. Ma sapevi che il testo alternativo ha un ruolo da svolgere anche nella SEO off-page? Se un altro sito Web presenta una delle tue immagini (ad esempio, un grafico o un’infografica) e collega quell’immagine al tuo sito, Google leggerà il testo alternativo dell’immagine per il contesto e lo tratterà come testo di ancoraggio.

Le ancore di immagini offrono l’ulteriore vantaggio di diversificare il portafoglio di backlink.

 

8. Ancore di testo generiche
Il testo di ancoraggio generico utilizza parole come “sito web”, “informazioni”, “link” o frasi come “fai clic qui”, “leggi di più”, “visita questa pagina” per collegarsi a un altro sito web.

È praticamente impossibile sapere cosa puoi aspettarti di trovare nella pagina di destinazione semplicemente guardando il testo di ancoraggio stesso.

Esempi di ancoraggi generici:

  • Clicca qui
  • Per saperne di più
  • Ulteriori informazioni

Queste ancore non hanno parole chiave o rilevanza topica e non offrono alcun vantaggio diretto per il posizionamento della tua pagina nelle SERP. Quindi, perché uno stratega SEO dovrebbe consigliare di utilizzare un testo di ancoraggio generico?

Poiché si verifica così frequentemente su Internet, Google associa un testo di ancoraggio generico a un posizionamento editoriale organico e passa senza esitazione l’equità del collegamento dal sito di riferimento. Il testo di ancoraggio generico è un elemento fondamentale in un portafoglio di testi di ancoraggio ben bilanciato.

 

Che cos’è l’eccessiva ottimizzazione del testo di ancoraggio?

L’eccessiva ottimizzazione del testo di ancoraggio si verifica quando troppi link in entrata corrispondono strettamente alle tue parole chiave preferite. Una strategia di backlink che manipola il testo di ancoraggio per migliorare le classifiche SERP senza alcun riguardo per l’esperienza dell’utente viola le linee guida per i webmaster di Google.

Avere un portafoglio di backlink bilanciato ti aiuta a evitare anche l’apparenza di manipolazione dei link.

 

Link-Building fatta bene

La creazione di link di alta qualità che generano valore nei risultati di ricerca richiede una strategia di alto livello focalizzata sul miglioramento dell’esperienza dell’utente e sul rendere Internet un posto migliore per tutti noi. Costruire un portfolio di anchor text equilibrato è una parte importante del processo, ma è solo un pezzo del puzzle.

Non ci sono “trucchi veloci” per creare ottimi collegamenti. Ci vuole solo esperienza, strategia e tempo. Se ti trovi a corto di una di queste tre cose, potresti prendere in considerazione l’idea di coinvolgere un partner per ottenere l’attenzione che merita al tuo sito. Contatta uno dei nostri consulenti per un audit iniziale gratuito e scopri i vantaggi di una strategia SEO creata appositamente per la tua azienda.