Ogni giorno in ogni parte del mondo milioni, se non miliardi di utenti, effettuano ricerche organiche tramite Google e altri motori di ricerca meno usati.

In termini di marketing, tutte queste ricerche giornaliere vengono definite traffico organico. La ricerca organica è il modo più “naturale”  con cui cui potresti trovare un nuovo sito web e navigarci, o trovare la risposta a una domanda a cui stai cercando di dare una risposta.

In questo articolo chiariremo meglio il concetto di traffico organico e gli enormi benefici che può apportare al tuo business.

Cos’è la ricerca organica?

Per capire come funziona la ricerca organica, pensiamo a come navighiamo su Internet. Se sei su un desktop, inizi aprendo un browser e digitando il sito che desideri consultare nella barra di ricerca del browser. La barra di navigazione è più comunemente configurata per eseguire automaticamente una ricerca Google, e quindi, per visualizzare una pagina dei risultati di ricerca di Google.

Quindi, ad esempio, se stai cercando “Ottobix, potresti venire a conoscenza della nostra SEO Agency. Ma anche se digiti Web Agency Milano, puoi trovarci nei risultati e potenzialmente contattarci per una consulenza.

C’è una differenza enorme nel trovare un business digitando una brand keyword (tipo “Ottobix”),  o trovare un’attività online cercando i servizi che eroga (tipo “SEO Agency Milano” o “Web Design Milano”)

Perché?

Perché lo scopo della SEO è proprio quello di farsi trovare dalle persone che ancora non ti conoscono, piuttosto che da quelle che già ti conoscono (che verosimilmente, nel caso di Ottobix, ci troverebbero digitando proprio “Ottobix”, anzichè “realizzazione siti web” o “servizi SEO”.

Cos’è il traffico organico?

Puta caso che ci hai trovato su Google digitando “Web Agency Milano” e hai cliccato sul risultato di Ottobix su Google per atterrare sul nostro sito.

Il tuo clic verrebbe registrato in Google Analytics come nuovo utente del nostro sito, con un’origine di attribuzione come “traffico organico“.

Il traffico di ricerca organico è semplicemente il traffico che Ottobix riceve dalla ricerca che hai effettuato e da altre ricerche simili.

Un altro modo di vederlo è nel contesto di tutti gli altri modi in cui potresti aver trovato Ottobix. Potresti aver fatto clic su un collegamento al nostro sito, ad esempio, dal nostro profilo su Clutch.

Oppure mentre esaminavi altri catalogatori di SEO Agency (chiamato “traffico di referral”).

Oppure sei già stato sul nostro sito in precedenza, quindi Google ha inserito automaticamente il nostro URL nella barra di navigazione quando hai iniziato a digitare “Ottobix” ( clic che apparirebbe come “traffico diretto“).

Forse hai fatto clic su un collegamento in un’e-mail (sorpresa sorpresa, che si chiama “traffico e-mail“) o hai fatto clic su un collegamento da Facebook (hai indovinato, “traffico social“).

A differenza di questi altri tipi di traffico, il traffico organico al nostro sito si avverrà solo cercando parole chiave pertinenti e quindi facendo clic su un collegamento al nostro sito dalla pagina dei risultati.

Perché il traffico organico è importante?

Pensa alle aziende i cui siti web sembrano rispondere a tutte le tue query di ricerca: come è possibile?

Semplice, i siti che rispondono alle domande che poni a Google sono nel 99.9 % dei casi ottimizzati SEO.

Immagina di essere un’azienda che fornisce servizi di sviluppo web e quando qualcuno cerca “agenzia di sviluppo web” il tuo sito non è elencato nei risultati. Come verresti trovato? Per la sopravvivenza della tua attività, il traffico organico è estremamente importante per i professionisti del marketing.

Per questo motivo, quando i professionisti del marketing esaminano il traffico del loro motore di ricerca organico, spesso cercano di capire come sta crescendo il loro brand e se stanno facendo un buon lavoro aiutando nuovi potenziali clienti a trovare la loro azienda.

Oltre al fatto che il traffico organico è importante per i professionisti del marketing a causa dell’enorme quantità di persone che utilizzano Internet per trovare soluzioni ai loro problemi, il traffico organico è fondamentale anche perché è comunemente molto più prezioso di altri tipi di traffico dal punto di vista aziendale.

Il traffico organico tende ad avere un coinvolgimento migliore, tassi di conversione più elevati e una frequenza di rimbalzo molto inferiore rispetto alla sua controparte di ricerca a pagamento. Per questi motivi il traffico organico non è solo importante, ma parte fondamentale di una moderna strategia di marketing.

Senza essere visibile nei motori di ricerca e strategicamente per aumentare il tuo traffico di ricerca, la tua azienda lascia gli affari sul tavolo.

Posso acquistare traffico organico?

Quindi, se sai che il traffico organico è estremamente prezioso, potresti chiederti: “posso semplicemente comprarne un po ‘?”

Per quanto meraviglioso possa sembrare essere in grado di pagare qualche soldo in più e presentarsi al primo posto nei risultati di ricerca organici, non puoi semplicemente acquistare traffico organico.

La risposta è no 😉 Non si può!

L’acquisto di traffico organico non è possibile e nessuna azienda di SEO può accettare denaro e garantire risultati, non è questa infatti la natura della SEO. (Se inizi a parlare con una società di SEO e iniziano a promettere classifiche o risultati specifici, scappa!)

Perché noi o qualsiasi altra rispettabile azienda SEO non possiamo garantire risultati di traffico di ricerca organico specifici?

Perchè non abbiamo controllo su alcuni aspetti:

 

#1 Non possiamo controllare cosa fanno i competitors

Supponiamo che tu abbia un ottimo contenuto che appare al primo posto nei risultati di ricerca e indirizza molto traffico organico al tuo sito web.

Ad esempio, nel caso tu abbia un’agenzia di sviluppo web, supponiamo che tu abbia un blog su come pianificare con successo una riprogettazione del sito web. Se un giorno, uno dei tuoi concorrenti inizia a concentrarsi sullo stesso argomento e ti ruba il primo posto con un articolo piu’esaustivo, probabilmente vedrai il tuo traffico di ricerca verso quella pagina diminuire.

Puoi certamente investire tempo e risorse nelle attività per assicurarti che il tuo contenuto torni e inizi a classificarsi di nuovo al primo posto, ma non c’è alcuna garanzia che in un dato momento sarai il numero 1 o che avrai una quantità specifica di traffico di ricerca.

#2 Non puoi controllare le tendenze del tuo mercato.

Supponiamo che il tuo settore inizi ad adottare una nuova tecnologia che rivoluziona il tuo mercato. Forse il tuo contenuto straordinario di alto livello è ancora al primo posto, ma le persone lo cercano di meno.

Non possiamo garantire quantità specifiche di traffico di ricerca perché non possiamo garantire come il tuo mercato potrebbe evolversi nel tempo.

#3 Non puoi controllare le forze esterne.

Molti dei nostri clienti si sono classificati al primo posto per le query di ricerca in settori che essenzialmente sono andati in pausa quando COVID ha colpito. Uno dei nostri clienti in un mercato del turismo di nicchia, ad esempio, era ancora al primo posto per alcune ricerche ad alto volume, ma poiché tutti erano bloccati a casa e nessuno cercava le loro emozionanti esperienze di viaggio, il loro traffico di ricerca per quei termini di ricerca sono diminuiti.

Parte di ciò che rende diverso l’approccio di Ottobix ai servizi SEO è che è diversificato e guidato dai processi.

L’approccio metodico di Ottobix alla SEO si concentra sull’identificazione degli obiettivi di business, non sugli obiettivi del traffico di ricerca.

Ciò significa che i nostri clienti ottengono una crescita sostenibile nei motori di ricerca per le keyword strategiche che comportano un aumento naturale del business.

Se una qualsiasi di questi aspetti sopraelencati iniziano a compromettere la tua capacità di raggiungere quegli obiettivi di business con la tua strategia SEO, per noi significa semplicemente valutare come far evolvere la strategia SEO visti i cambiamenti del mercato.

Ti guidiamo attraverso un eventuale cambiamento del mercato.

Quindi, sebbene sia importante capire che non puoi acquistare direttamente traffico organico, è anche importante sapere che puoi investire in esperti SEO per aiutarti a creare ed evolvere la tua strategia e le tue campagne SEO in modo sostenibile negli anni a venire.

Il che ci porta all’ultima domanda …

Come ottengo risultati di ricerca organici?

È più importante che mai per i professionisti del marketing digitale sapere come funziona la ricerca e cosa possono fare per massimizzare la loro visibilità.

E’ fondamentale massimizzare il traffico organico per ottenere risultati di ricerca organici che portino visite e clienti sul tuo sito web. Questo è possibile esclusivamente attraverso l’ottimizzazione sui motori di ricerca (SEO).

Puoi ottenere questo da solo, con un team SEO interno, oppure puoi esternalizzare l’intera strategia a un’agenzia SEO, che metterà insieme una campagna per te.

Se stai cercando di migliorare i tuoi risultati di ricerca organici, puoi iniziare con una consulenza gratuita e saperne di più su come una campagna SEO strategica potrebbe aiutare la tua attività.

 

Leave a Reply