Youtube SEO: farsi trovare per farsi vedere

I video sono cresciuti notevolmente in termini di popolarità presso il general public: nel 2021, si stima che il 74% di tutto il traffico online riguarderà i video. YouTube è il secondo motore di ricerca più utilizzato, dietro solo a Google.

Needless to say che Youtube è di proprietà di Google!

La SEO di YouTube è essenziale per aiutarti ad avere successo nei tuoi sforzi di marketing su questa piattaforma video. Il 78% delle persone guarda almeno un video a settimana. La promozione di un video nell’intestazione dell’oggetto dell’email aumenta le percentuali di apertura (CTR) del 19% e le percentuali di clic del 65%.

I video aiutano i clienti a sentirsi sicuri nei loro acquisti e hanno il potere di ispirare più potenziali clienti a visitare un negozio online o di persona (strategia Drive to Store) .

Va da se che al giorno d’oggi la Youtube SEO è più importante che mai.

Scopriamo in questo articolo come ottimizzare la tua Youtube SEO.

Capire il ruolo del SEO di YouTube

Le persone generalmente visitano YouTube perché vogliono essere intrattenute o imparare qualcosa di nuovo, che sia una skill, una ricetta, una nozione, etc etc.

A parte tutti i video di animali che sembrano dominare la piattaforma, tuttavia, c’è molto spazio per i brand e imprenditori. YouTube ha un pubblico incredibilmente vasto: oltre un miliardo di utenti o 1/7 della popolazione mondiale. Ciò significa che i video sul sito sono un’opportunità per introdurre nuove persone a un brand, aumentare brand awareness, e creare un pubblico di potenziali clienti interessati.

Come ogni cosa, anche la Youtube SEO richiede strategia.

I video di YouTube possono anche essere incorporati direttamente su altri siti di social media utilizzando un semplice codice di embed.  Ciò rende facile per gli spettatori guardare i tuoi video direttamente sui loro feed senza dover fare clic e andare al sito di YouTube.

Cosa dovrebbe essere pubblicato per YouTube SEO

È importante notare che non tutti i video prodotti dal tuo brand dovrebbero essere pubblicati su YouTube. I video in questa pagina dovrebbero essere progettati per un un pubblico vasto. Ricorda che la maggior parte delle persone che si imbattono nel tuo canale guarda un video per divertimento o per imparare, non per fare un acquisto.

Il tuo video dovrebbe generalmente essere comprensibile e fornire un valore aggiunto  per gli spettatori che non hanno familiarità con il tuo brand. L’azienda dovrebbe concentrarsi sulla produzione di video di alto valore, come ad esempio video che aiutano gli utenti a comprendere argomenti complicati relativi al tuo settore, notizie dettagliate in modo che siano comprensibili.. Utilizza altri tipi di video educativi, ad esempio istruzioni per l’uso, video che aiutano gli spettatori a capire come completare determinate attività o avere successo nel tuo settore.

Il ruolo della SEO di YouTube nelle tue attività di marketing

Oltre a migliorare il riconoscimento e la consapevolezza del brand , la SEO su YouTube può anche svolgere un ruolo più diretto nelle tue attività di marketing. Per iniziare, i marchi possono indirizzare il traffico verso i loro canali YouTube attraverso la pubblicità YouTube a pagamento.

Sono disponibili tre tipi di annunci tramite la pubblicità video di Google TrueView: puoi scegliere di creare un annuncio che viene riprodotto all’inizio, a metà o alla fine di un video di YouTube partner. Questo è noto come annuncio in-stream. È possibile creare annunci che vengono visualizzati nei risultati di ricerca per query particolari.

Questo è chiamato annuncio In-search. Puoi creare un annuncio che viene visualizzato nella pagina di visualizzazione di YouTube. Questo è un annuncio in-display. Il video sviluppato non dovrebbe essere troppo lungo e dovrebbe essere coinvolgente fin dai primi secondi.

Ciò è particolarmente vero per gli annunci in-stream, perchè agli utenti viene spesso offerta la possibilità di saltare questi dopo pochi secondi. Anche il video dovrebbe essere orientato alla piattaforma.

Ricorda che le persone generalmente non sono su YouTube per acquistare, vogliono imparare o essere intrattenute.

La SEO di YouTube ha il potenziale di influenzare le tue classifiche nella ricerca se fatta ad arte. Google, come detto all’inizio di queto articolo, è proprietaria di YouTube e spesso mostra i video nei risultati di ricerca pertinenti. Sebbene i rich snippet SEO dei video siano stati in gran parte eliminati dalle piattaforme del brand, per alcune query di riceca, vengono visualizzati con i risultati di YouTube.

Un video ben classificato e una YouTube SEO ben fatta possono aiutare ad aumentare l’esposizione anche nelle SERP standard. Un video popolare che ispira molte persone a fare clic sul sito Web del brand può anche aiutare indirettamente ad aumentare le classifiche del tuo sito stesso.

E’ una buona prassi secondo la YouTube SEO quella di inserire dei link nella descrizione del video, per rendere facile agli spettatori interessati a fare clic sul tuo sito.

Azione questa, che viene chiama in gergo SEO “Social Signal”.

Rendere il tuo canale YouTube un successo

La creazione di un canale YouTube di successo richiede una strategia che metta in risalto i video.

Esatto.

Parliamo di una strategia SEO.

Come ogni altro aspetto del marketing online, prima di iniziare, devi fissarti degli obiettivi a livello di traffico organico. Identifica le keyword in base alle quali desideri classificare il tuo canale e i tipi di video che hanno maggiori probabilità di essere apprezzati dal pubblico in target.

Tieni presente che il successo su YouTube non si basa su fattori inconcepibili.

I canali video che attirano un ampio seguito e monetizzano in entrate sono semplicemente quelli che producono con costanza dei video con un vero valore aggiunto.

Nell’ambito del marketing digitale, l’ago della bilancia di è pesantemente spostato verso la qualità, rispetto alla quantità. Con tutta la concorrenza che i professionisti del marketing devono affrontare – si stima che ogni minuto vengano caricate almeno 300 ore di video.

I video di scarsa qualità non solo non attirano l’attenzione positiva desiderata, ma possono anche danneggiare la percezione del tuo brand.

Il tuo obiettivo dovrebbe essere quello di produrre continuamente video di qualità e coinvolgenti e mantenere la SEO video.

Quando qualcuno finisce un video e fa clic per accedere al tuo canale, dovrebbe trovare diverse opzioni per ulteriori video, ugualmente utili e di valore. Questo è un utile suggerimento SEO di YouTube che incrementerà i tuoi follower.

La creazione di una serie di video di successo richiede creatività e una profonda comprensione di ciò che i visitatori vogliono vedere.

La durata ideale di un video di YouTube è stimata in 2 minuti e 54 secondi. Questo ti dà abbastanza tempo per coinvolgere e illuminare i tuoi visitatori senza allungarti così a lungo da perdere la loro attenzione.

Assicurati che i tuoi video inizino bene. Avrai circa 10 secondi per attirare l’attenzione di uno spettatore.

Perderai statisticamente il 33% dei visitatori entro 30 secondi, il 45% entro 1 minuto e il 60% entro 2 minuti.

Alcune tips nella Youtube SEO

Seleziona la miniatura giusta.

La miniatura, insieme al titolo, è generalmente uno dei fattori decisivi per gli spettatori quando scelgono un video e dunque per la SEO di YouTube.

Per trovare il fotogramma giusto, devi concentrarti sul contenuto e delle emozioni nel video. Il contatto visivo può essere un potente motivatore, quindi selezionare una miniatura che includa il soggetto che guarda lo spettatore può essere una buona scelta.

Assicurati che il tuo video sia nel formato migliore.

L’uso del formato sbagliato può far sì che il video non appaia nitido e chiaro, e quindi meno coinvolgente, il che può danneggiare la SEO.

Il miglior formato video per YouTube SEO è generalmente MPEG-4 e sarebbe auspicabile mantenere la risoluzione intorno a 1280 x 720 (16: 9 HD) e 640 x 480 (4: 3 SD) quando possibile.

Ottimizza il video per posizionarlo correttamente.

Come qualsiasi altro tipo di contenuto online, desideri creare materiale sugli interessi dei consumatori. Ciò significa scoprire argomenti e parole chiave significative e  creare video che rispondano a queste esigenze.

Usa le parole chiave nel titolo e nella descrizione del video per implementare al meglio la YouTube SEO.

Vuoi anche utilizzare i tag sui tuoi video per utilizzare correttamente la SEO di YouTube.

Questi tag dovrebbero includere le tue parole chiave, informazioni sul contenuto e qualsiasi informazione significativa sulla creazione del video o sulle persone in esso contenute.

Per eseguire la SEO video per l’esposizione, assicurati centrare il tuo pubblico target, creando video che rispondano alle giuste domande, ed implementando questi ultimi risorse con parole chiave pertinenti:

Come sapere se i tuoi sforzi hanno successo

Quando implementi la tua strategia SEO per i video, devi assicurarti di monitorare i tuoi progressi per vedere se i tuoi sforzi su YouTube stanno avendo successo e se in sostanza la tua strategia sta funzionando.

Esistono diversi modi per valutare il tuo successo SEO su YouTube.

Branded Traffic e Share of Voice

Uno degli obiettivi principali per molti di una strategia SEO di YouTube è aumentare la consapevolezza del brand. Il monitoraggio di una parte del video SEO è constatare quante visite derivano da keyword brandizzate.

Traffico dai referral da YouTube SEO

Tieni presente che il numero di utenti che fanno clic da un video di YouTube verso a un sito Web del tuo brand o alla pagina del canale YouTube sarà molto piccolo rispetto al numero totale di persone che guardano e apprezzano il tuo video.

Allo stesso tempo, monitorare la crescita SEO dei video in quest’area sarà un buon indicatore per determinare se i tuoi video stanno trovando il pubblico intent-target.

YouTube mette inoltre  disposizione una preziosa serie di analytics da monitorare.

Un esempio sono i dati riguardanti il tempo di visualizzazione, che è una metrica importantissima per la Youtube SEO.

Conclusioni

YouTube è uno strumento potente nelle mani di esperti marketing, soprattutto se specializzati in YouTube SEO. La piattaforma video è cresciuta in popolarità man mano che le persone hanno compreso il valore dell’intrattenimento e delle opportunità di apprendimento attraverso i video.

I brands che imparano a sfruttare questo canale possono aumentare esponenzialmente il loro traffico organico.

Se stai cercando un team di professionisti che ti aiuti ad incrementare le tue visite organiche, completa il form nella sezione contatti. Ti risponderà immediatamente un nostro Account Manager.