Skip to main content

Call To Action (CTA): cosa sono e come utilizzarle

L’obiettivo principale di qualsiasi sito Web aziendale è convertire gli utenti in lead, i lead in clienti e quindi i clienti in promotori. Indipendentemente dal tipo di sito web che possiedi – che sia un blog, un e-commerce o un portfolio – il punto centrale è attirare i tuoi utenti e dire loro perché hanno bisogno di te. Fortunatamente, è qui che entra in gioco un CTA, o call to action, che incoraggia i visitatori a fare i passi successivi che vuoi che facciano.

In genere, le CTA sono un pulsante con un pezzo di testo, immagine o grafica su cui fare clic per fare qualcosa come iscriversi a una newsletter, registrarsi a un evento o effettuare un acquisto. E quindi, questi pulsanti devono essere progettati con cura per attirare la loro attenzione e attirare la loro attenzione. Altrimenti non hanno motivo di interagire e interagire con la tua azienda e il tuo brand.

Ci sono diversi tipi di CTA che puoi utilizzare in tutto il tuo sito Web specifici per ogni pagina su cui stanno atterrando i tuoi visitatori. I CTA non sono importanti solo sulla tua home page, ma dovrebbero essere utilizzati nelle pagine dei prodotti, nelle pagine su di noi, nelle pagine dei prezzi, ecc. E se realizzato correttamente, il tuo sito web sarà più facile da navigare e servirà un pubblico diverso e i loro obiettivi per portarli nella canalizzazione di marketing.

Ora che abbiamo costruito le basi, diamo un’occhiata a 5 diversi tipi di CTA che dovresti utilizzare in tutto il tuo sito web.

1. Lead Generation

Le CTA sono essenziali se vuoi generare lead dal tuo sito web.

In definitiva, vorrai trasformare nuovi visitatori in lead, dunque le CTA devono essere collocate in quelle parti del tuo sito Web che stanno guardando di più: le tue analisi te lo diranno. In generale, i luoghi più popolari in cui le aziende tendono a inserire questo tipo di CTA sono alla fine dei post del loro blog, nella barra laterale o persino in un banner mobile nell’angolo della pagina.

Per essere efficaci, queste call to action essere accattivanti e comunicare chiaramente il valore che il tuo visitatore otterrà facendo clic su di esso; dovrebbero sapere esattamente cosa aspettarsi.

Alcuni esempi di questo tipo di CTA sono “Inizia una prova gratuita”, “Scarica un ebook gratuito” o “richiedi un appuntamento oggi”.

 

2. Esempi di Call to Action

A volte, il tuo obiettivo potrebbe essere quello di attirare le persone più a fondo nel tuo sito Web perché molti visitatori non saranno pronti ad acquistare da te immediatamente: devi guadagnare la loro fiducia.

E ci saranno informazioni extra che desiderano e di cui hanno bisogno, domande che devono essere affrontate prima che siano sicuri al 100% di voler effettuare un acquisto.

In particolare, prendiamo la tua home page. Se hai più prodotti o servizi in offerta, o ci sono varie funzionalità per una singola cosa che stai offrendo, i visitatori non sapranno sempre a cosa sono interessati, quindi puoi invitarli a “imparare di più”.

Questo tipo di invito all’azione è molto comune e anche per una buona ragione: consente di visualizzare più contenuti in più, ma i pulsanti “scopri di più” o “leggi di più” aiutano a far sì che i tuoi post accattivanti ottengano l’attenzione necessaria. Inoltre, queste CTA assicurano che le persone facciano clic sul tuo sito per leggere i post invece di scorrere semplicemente verso il basso in modo che la pagina stessa venga accreditata con il proprio traffico, ottimo per la SEO.

 

3. Iscriviti alla newsletter

Questa CTA viene utilizzato per convincere i visitatori a iscriversi alla tua newsletter.

Tuttavia, se il tuo pulsante dice letteralmente solo “iscriviti alla nostra newsletter!”, i tuoi visitatori penseranno: “Beh, ricevo già dozzine di newsletter nelle mie e-mail al giorno che non leggo. Questo è un nuovo sito web, non so nemmeno di cosa parlino.”

Sì, le CTA delle newsletter sono importanti sui siti web, ma devono essere create correttamente per essere efficaci. Deve dire ai tuoi visitatori che ne vale la pena, quindi potresti incentivare le persone offrendo loro offerte esclusive o contenuti extra che altrimenti non otterrebbero.

A questo punto, i tuoi visitatori sono vicinissimi a diventare un vantaggio e non vuoi che cadano nelle fessure con un pulsante mal progettato. In genere verrà richiesto loro di compilare un campo (o più), come un indirizzo e-mail e quindi fare clic su un pulsante per inviare le proprie informazioni di contatto e per renderlo più fruibile, potresti inserire “unisciti ai 17.123 utenti che ricevono nuovi suggerimenti di marketing ogni mese”, per esempio.

 

4. Promozione dell’evento

Se stai pianificando un evento, sia online che di persona, vorrai che le persone partecipino.

E l’utilizzo di una call to action per la promozione di un evento aiuterà a spargere la voce e persino a guidare le vendite dei biglietti. La cosa fantastica è che puoi utilizzare questo tipo di CTA ovunque sul tuo sito web in base al tipo di pubblico a cui stai cercando di partecipare.

Ad esempio, se stai cercando di convincere i clienti esistenti, questo potrebbe essere inserito in una pagina di accesso o nella pagina in cui dai loro una conferma d’ordine. D’altra parte, se stai cercando di indirizzare i lead, questo CTA potrebbe apparire mentre stanno leggendo un blog.

 

5. Trasformare visitatori in leads

Se gestisci un sito di e-commerce, vendi software o altri pacchetti di servizi, probabilmente vorrai che le persone effettuino un acquisto direttamente dal tuo sito web.

In termini di questo tipo di CTA, il modo in cui è progettato dipenderà dal tipo di prodotto o servizio che stai cercando di vendere e dal tuo sito web stesso.

Ad esempio, un sito di e-commerce dovrebbe consentire ai visitatori di sfogliare i propri prodotti e potrebbe includere più pulsanti “aggiungi al carrello”, mentre un sito Web che vende software potrebbe avere diversi piani di acquisto che richiedono CTA diverse per ciascuno di questi.

Semplicemente, quando stai cercando di chiudere una vendita, il pulsante CTA dovrebbe fare un’unica offerta, ma dove ciò non è possibile, cerca di attirare l’attenzione sui tuoi prodotti/servizi ideali.

 

Conclusione

Man mano che la tua attività cresce e il tuo sito web diventa più complesso, dovrai modificare le tue CTA per attirare ogni pubblico. Tutto sommato, il tuo obiettivo è spingere i nuovi arrivati ​​​​nel loro percorso di acquisto e mantenere coinvolti coloro che interagiscono attivamente con il tuo brand.