Quali sono i SEO Trend da monitorare nell’anno venturo?

In questo articolo scopriremo quali saranno i più importanti SEO Trend del 2021 da monitorare e tenere in considerazione per ottimizzare il proprio posizionamento sui motori di ricerca.

Iniziamo!

Tendenza 1: Google continuerà ad essere Google

È difficiledirlo quando si tratta di SEO, ma se tanto ci da tanto, Google continuerà a rubare quote di mercato all’interno del mercato dei motori di ricerca, a scapito della concorrenza (Bing, DuckDuckGo, etc).

Ciò significa per noi che le funzionalità SERP continueranno ad essere importanti per ottimizzare il proprio posizionamento su Google.

Un SEO Trend innegabile consiste nell’aggiungere alle proprie pagine web i cosiddetti schema markup, che non sono altro che snippet strutturati che aiutano Google a interpretare meglio su un certo contenuto

Ciò è in linea con l’incoraggiamento di Google ai siti web di utilizzare dati strutturati per alimentare le funzionalità SERP.

Dunque, gli schema markup sono assolutamente da tenere in considerazione come SEO Trend del nuovo anno.

Google Ecosystem Push

Recentemente, Google ha apportato una modifica a Google Search Console e ha creato una nuova sezione in Performance per “Discover”.

Per chi non lo sapesse, Discover è una funzione di Ricerca Google che aiuta gli utenti a rimanere aggiornati sui loro argomenti preferiti e non richiede di effettuare una ricerca. Gli utenti possono accedere all’esperienza Discover nell’app Google, sulla home page per dispositivi mobili di Google.com o scorrendo direttamente dalla schermata iniziale sui telefoni Pixel.

Questo è un indicatore che Google pensa (o spera) che Discover sarà importante nel prossimo futuro. Non tutte le previsioni o le scommesse di Google ripagano (pensa a Google+, social network che ha chiuso i battenti qualche anno fa per inattività della fanbase), ma è importante prenderne nota quando vengono annunciate da Google.

Questo nuovo modo di scoprire i contenuti sfrutta le analytics che Google ha sugli utenti per mostrare loro i contenuti a cui potrebbero essere interessati senza la necessità di effettuare una ricerca.

Tutto questo sistema è stato posto in essere per mantenere le persone all’interno dell’universo Google.

Se hai un’attività, Google Discover può essere una grande opportunità per te. Per sfruttare questa opportunità, prendi in considerazione la creazione di contenuti mirati per la tua target audience.

Hai pensato alla tua strategia per sfruttare Discover?

Tendenza 2: la velocità e l’esperienza utente continueranno a crescere in importanza

Non è una novità affermare che Google si preoccupa dell’esperienza utente e questo include specificamente l’ottimizzazione SEO On Page (pertinenza dei contenuti con la query di ricerca) e la velocità del sito.

Sulla base degli aggiornamenti dell’algoritmo, delle nuove funzioni e degli annunci pubblici di Google sull’importanza della velocità, possiamo affermare con ertezza che nel 2021 dovrai ottimizzare la velocità complessiva del tuo sito, in particolare sui dispositivi mobili.

Il modo in cui le persone interagiscono con il Web continua a favorire i dispositivi mobili, quindi ha senso che anche i motori di ricerca favoriscano quell’esperienza (mobile-first indexing).

Un’esperienza del sito lenta è dannsa sui dispositivi mobili, quindi Google continuerà a utilizzare la velocità come fattore di ranking SEO.

Il tuo sito non dovrebbe restare indietro rispetto ai benchmark se vuoi continuare a far crescere la tua visibilità.

La personalizzazione vedrà una rinascita

Come abbiamo discusso in precedenza, Discover è un nuovo modo per Google di fornire contenuti personalizzati ai suoi utenti.

Più sei in grado di adattare i tuoi contenuti al tuo pubblico di destinazione, più è probabile che Google lo mostri nella ricerca, tramite Discover o nei risultati di ricerca. Sulla base di questo, probabilmente vedremo un focus sul design incentrato sull’utente e sui contenuti basati sui personaggi che sono potenzialmente modularizzati.

Questo non è un concetto nuovo, ma potrebbe diventare più importante nel 2021 .

Trend 3: motori di ricerca non tradizionali e ricerca vocale

Ricerca vocale 2021 ?

Questo potrebbe essere uno degli argomenti più controversi tra gli esperti SEO in questo momento. Abbiamo tutti sentito la statistica: ComScore stima che entro il 2021 il 70% di tutte le ricerche online saranno ricerche vocali. Quindi, è lecito affermare che nel 2021 la ricerca vocale continuerà a crescere, ma cosa significa per le aziende?

Sfortunatamente, almeno nel 2021 , la ricerca vocale rimarrà probabilmente orientata alle informazioni e lotterà per fornire valore alle aziende al di fuori della limitata consapevolezza del marchio.

Il valore limitato è aggravato dalla mancanza di dati disponibili. I professionisti del marketing dovranno continuare a spingere i grandi a condividere i dati (Google e Amazon) per essere in grado di vedere o dimostrare il valore ricevuto dalla ricerca vocale.

I motori di ricerca non tradizionali aumentano di popolarità. Basti pensare a DuckDuckGo: motore di ricerca che non raccoglie alcun dato sull’utente.

Poiché è probabile che la quota di mercato organica continui a ridursi, sarà necessario andare su altre piattaforme in cui è possibile trovare il pubblico di destinazione.

Ciascuno di questi motori non tradizionali sfrutterà i propri punti di forza per avere successo. Quando si elaborano strategie di business intorno a questi motori di ricerca, bisogna assicurarsi di tenere in considerazione i loro algoritmi unici e le migliori pratiche di ottimizzazione.

Amazon

Per i siti di e-commerce con elenchi di Amazon, la Amazon SEO contribuirà a migliorare la tua visibilità nel più grande motore di ricerca di prodotti.

YouTube

Se produci video regolarmente o disponi di una vasta libreria di video, YouTube è una piattaforma naturale per pubblicare questi contenuti. Sfrutta i dati della ricerca video per identificare le migliori opportunità. A seconda della tua strategia, questo potrebbe essere più orientato verso la parte superiore del tuo funnel di vendita.

App Store

Se la tua azienda ha un’app, potresti già eseguire l’ottimizzazione dell’app store (ASO). Se non lo sei, la ASO è un ottimo modo per guadagnare visibilità extra per il tuo brand all’interno dell’app store.

Pinterest

Milioni di persone usano Pinterest come ispirazione. Per i brand di lifestyle, questo può tradursi in vendite dirette. Considera l’idea di sfruttare Pinterest per ispirare il tuo pubblico di destinazione e promuovere i tuoi prodotti.

Come prepararsi

È fantastico capire cosa potrebbe o meno arrivare nel 2021, ma cosa significa questo per la tua attività?

SEO Trend 2021, quali sono:

La maggior parte di ciò di cui abbiamo discusso mira a garantire che i tuoi clienti siano soddisfatti sia dalla loro esperienza sul sito che dai contenuti con cui interagiscono.

Continua a tenere in primo piano i tuoi clienti e continuerai ad avere successo nel 2021 .

Ciò include l’incontro con i benchmark della velocità del sito e la creazione di contenuti personalizzati.

Detto questo, considera la possibilità di creare o aggiornare i tuoi personaggi dei clienti. Il successo del primo passaggio dipende da una conoscenza approfondita del pubblico di destinazione. Più informazioni hai sul tuo pubblico, più sarai preparato a creare esperienze che risuoneranno con loro.

Sfrutta l’analisi della pagina dei risultati dei motori di ricerca.

Man mano che i risultati di ricerca cambiano, modifica la tua strategia per sfruttare nuove opportunità e ridurre al minimo le perdite. Utilizza i dati per capire come gli utenti interagiscono con nuove funzionalità come Discover e con funzionalità di vecchia data come gli snippet in primo piano.

Incorpora questi dati nella tua strategia generale e assicurati che i tuoi contenuti siano ottimizzati e strutturati per una crescita continua.

Espandi la tua visibilità attraverso motori di ricerca non tradizionali.

Crea una strategia per piattaforme come Amazon e YouTube.

Ciò ridurrà la tua dipendenza da Google e garantirà un’efficace diversificazione strategica, mentre Google continua a prendere quote di mercato nel panorama organico.

Ci sono così tante opportunità in arrivo nel 2021.

Quale pensi che avrà il maggiore impatto nel nuovo decennio?