Skip to main content

Sospensione scheda Google MyBusiness: cause e rimedi

Un bel giorno accedi alla tua scheda Google My Business e vedi che la tua attività è stata sospesa.

Probabilmente ti è preso un colpo, ma per tua fortuna c’è Ottobix ad aiutarti. In questo articolo, tratteremo il motivo per cui le schede di Google My Business vengono sospese e cosa puoi fare al riguardo.

Prima di rispondere a queste domande, però, dobbiamo capire che tipo di sospensione si è verificata.

Esistono due tipi di sospensioni, una sospensione “leggera” e una sospensione “dura”.

  • Una sospensioneleggera” contrassegna la tua attività come sospesa, ma continua ad essere visualizzata nei risultati di ricerca. In genere richiede il recupero e la nuova verifica del listing con un nuovo account Google. Queste sospensioni sono in genere meno comuni.
  • Una sospensionedura” rimuoverà la tua scheda di attività commerciale dai risultati di ricerca. Per risolvere tale sospensione dura, devi seguire il protocollo di Google ed essere molto paziente. Discuteremo questo processo in seguito.

 

Perché la tua scheda Google è stata sospesa?

Quando Google decide di sospendere una scheda di attività commerciale, hai probabilmente (e forse inconsapevolmente) violato le policies di Google MyBusiness.

Anche se Google non ti dirà mai ufficialmente il motivo per cui una scheda è stata sospesa, ci sono situazioni comuni che tendono a portare alla sospensione delle schede:

Se hai cambiato una di queste informazioni all’interno del tuo GMB, è probabile che ciò sia la causa della sospensione:

  • Categorie primarie o secondarie
  • Nome commerciale
  • Indirizzo
  • Numero di telefono
  • URL del sito
  • Cambio di gestione o trasferimento di proprietà, soprattutto quando cambiano le posizioni di accesso
  • Passaggio a un’area di servizio con indirizzo nascosto (dopo aver operato con un indirizzo visibile)
  • La categoria principale è un settore ad alto rischio:
    • Fabbri
    • Tecnici delle caldaie
    • impianto idraulico
    • Altre attività di servizi a domicilio
  • L’indirizzo viola le norme di Google
  • Indirizzo farlocco (non valgono le caselle postali inserite come indirizzo)
  • URL di inoltro
  • Inoltro numero di telefono
  • Più annunci per la stessa attività/sede
  • L’elenco è per un’attività solo online
  • Non hai l’autorità per affermare che l’indirizzo indicato appartiene alla tua attività

Sebbene queste non siano le uniche cose che possono indurre Google a sospendere la tua scheda di attività commerciale, sono molto comuni e potrebbero aiutarti a scoprire perché la tua scheda è stata segnalata e sospesa.

 

In che modo un elenco sospeso influisce sulla tua attività?

Un elenco sospeso non è qualcosa di irrisolvibile.

Sebbene una sospensione forzata rimuova la tua scheda dai risultati di ricerca, queste sospensioni non sempre significano che la tua attività è condannata. Google ti fornirà soluzioni per ripristinare la scheda della tua attività commerciale purché tu segua i loro protocolli.

Quando Google sospende una scheda, agisce nel migliore interesse del settore della tua attività, dei tuoi clienti e di Google stesso.

Con un aumento dei listing fraudolenti negli ultimi anni, Google ha utilizzato la sospensione delle schede GMB per filtrare le attività illegittime e mostrare attività oneste e legittime agli utenti. Un’attività legittima avrà pochissimi problemi a uscire dalla sospensione.

 

Come posso correggere la mia scheda Google sospesa?

Per rimuovere la tua scheda dalla sospensione, Google potrebbe richiederti (ma non sempre) di fornire la prova che sei un’attività commerciale legittima. Ecco alcuni esempi del tipo di prova che dovrai fornire:

  • Licenza commerciale statale (se richiesta dallo stato)
  • Licenza professionale (se richiesta dalla legge)
  • Prova di occupazione del luogo
  • Bollette delle utenze
  • Contratti/atti di locazione
  • Foto della sede dell’attività
  • Logo aziendale chiaramente visibile
  • Indirizzo dei numeri dell’edificio/suite sulla porta
  • Veicoli aziendali con loghi parcheggiati presso lo stabile
  • Documenti di identificazione fiscale
  • Verifica video

Tuttavia, per scoprire esattamente cosa devi fornire, contatta l’assistenza di Google My Business.

Potrebbero esserci alcuni casi in cui Google rimuoverà la sospensione tramite metodi alternativi come la verifica video o telefonica. Google determinerà se la tua attività è idonea per queste soluzioni meno intensive.

Indipendentemente dal processo utilizzato da Google per ripristinare la tua scheda, è assolutamente fondamentale seguire le loro istruzioni in modo rapido e completo. Dovrai anche essere paziente con Google. Cercare di accelerare il processo può portare la tua azienda a essere permanentemente nella blacklist di Google.

 

Sospensione scheda Google MyBusiness: conclusioni

Per concludere, una scheda GMB sospesa non è la fine del mondo e succede a un gran numero di aziende in tutto il mondo.

Contatta l’assistenza di Google My Business e segui i loro protocolli e avrai buone possibilità di essere reintegrato e tornare al tuo solito ranking di ricerca locale.

Se hai bisogno di una consulenza strategica, contattaci tramite il formulario nella sezione qui.